06 9480 6685

0 articoli

Con Pisamonas, inizieranno la scuola nel miglior modo possibile!

Di Pisamonas 18 agosto 2017 Senza commenti

Scarpe Ritorno a Scuola Pisamonas

Carichiamo le batterie per il ritorno a scuola!

Lo sappiamo, siamo in agosto e se ancora sei in spiaggia in vacanza con i tuoi figli, forse questo non è il momento migliore per parlare del ritorno a scuola. Però per quanto possa pesare pensarci, rimangano solamente un paio di settimane perché i tuoi figli comincino di nuovo le lezioni. Visto che da Pisamonas sappiamo che è meglio prevenire che curare, abbiamo già tutto pronto per preparare i tuoi figli per un nuovo anno scolastico.

Mettiamo a tua disposizione un’ampia gamma di modelli di scarpe per la scuola per ogni momento, sia che i tuoi figli portino l’uniforme come se non devono farlo, scarpe con velcro o con i lacci, per le lezioni normali o per quelle di educazione fisica, per le attività parascolastiche o per i più piccoli che vanno ancora all’asilo. Tutto ciò accompagnato dagli accessori Condor e dal miglior rapporto qualità-prezzo che contraddistingue Pisamonas.

Però sappiamo anche che pensare a tutto ciò e ritornare alla routine può diventare molto difficile ed è in salita, prima di tutto, ti diamo alcune idee per affrontare il ritorno a scuola con un sorriso.

Consigli per affrontare il ritorno a scuola. para afrontar la vuelta al cole

A questo punto, non possiamo negare , che le vacanze siamo meravigliose però il ritorno alla routine può offrire anche dei lati positivi. Da un lato dobbiamo pensare ai nostri figli, visto che ogni anno scolastico è una nuova opportunità per loro di imparare cose nuove. Che gioia vederli quando arrivano a casa dicendo che hanno imparato a fare i conti o quando ci leggono la prima frase da soli o quando ci raccontano che gli è piaciuto un libro nuovo!

Però le sfide sono anche per la mamma e il papà. Dello stesso modo che in gennaio, settembre è il momento perfetto per prendere in considerazione nuovi obiettivi. Da riprendere le lezioni di zumba che tanto ti piacciono, a smettere di fumare o a fare un corso d’inglese che sempre hai voluto realizzare. Troverai sicuramente il momento giusto per tutte queste attività!

Sicuramente un altro aspetto che ti impedisce di gioire del ritorno a scuola è affrontare le spese di settembre. Come madre sai che questo mese è sinonimo di un sacco di spese da realizzare. Tutto il materiale scolastico, i libri, la mensa, la roba da vestire, le scarpe...tutto è una continua spesa che alla fine del mese si traduce in un grande versamento di denaro.  Per questo è molto importante cercare in una delle cose che compriamo la maniera migliore per risparmiare. Da Pisamonas vogliamo darti un piccolo aiuto e vogliamo ricordarti che puoi approfittare della nostra offerta Pisacombos. Come funziona? E’ molto semplice, per ogni paio di scarpe che compri, avrai un 10% di sconto in qualsiasi dei nostri accessori. Immagina per esempio che devi comprare delle ballerine a tua figlia più piccola e delle scarpe da barca al bimbo. Se inoltre compri delle calzamaglie a costine per lei e dei calzini per lui avrai automaticamente un 10% di sconto in entrambi gli accessori, è così facile!

Però se nulla di questo ti può consolare, chissà la migliore opzione di affrontare il ritorno a scuola è pensare alle prossime vacanze. Qualsiasi fine settimana può essere una buona opportunità per fuggire dalla routine e approfittare con tutta la famiglia di alcune mini-vacanze. Non c’è bisogno di aspettare un anno per staccare dagli impegni giornalieri!

Scarpe imprescindibili per il Ritorno a Scuola

Adesso che già abbiamo un sorriso sul nostro viso pensando che il prossimo anno scolastico sarà meraviglioso, arriva il momento di fare l’elenco delle scarpe di cui hanno bisogno ognuno dei tuoi figli. Prendi nota delle idee qui di seguito per prepararli alla perfezione!

Scarpe per Uniformi Ritorno a Scuola 

-       Con uniforme

Se i tuoi figli devono andare a scuola con l’uniforme, sicuramente avranno bisogno di un tipo di scarpe in particolare. Per quello, da Pisamonas abbiamo disponibili i classici mocassini per bambino o bambina, le scarpe da barca di sempre in marrone o blu u le scarpe blucher con lacci di cui avranno bisogno ogni giorno.

-       Per lo sport

Le scarpe da ginnastica non possono mancare nell’elenco delle cose da prendere per il ritorno a scuola. Che siano le classiche sneakers bianche o altri modelli diversi di colore o materiale, sono dei capi imprescindibili per andare a scuola.

-       Con velcro

Se quello che stai cercando sono la maggior comodità e velocità, devi sapere che nel nostro negozio online troverai anche  scarpe per la scuola con velcro, ballerine o scarpe da ginnastica con velcro.

Tutte le scarpe di cui i tuoi figli hanno bisogno ci sono da Pisamonas, buon ritorno a scuola! 

Posted in: Notizie Tags: Ritorno a scuola

E’ già qui il 3x2 di Pisamonas!

Di Pisamonas 02 agosto 2017 Senza commenti

3x2 Pisamonas Scarpe per Bimbi

Approfitta della Settimana Unica e rinnova le scarpe della tua famiglia

Come passa il tempo! Entriamo nel mese di agosto, il mese delle vacanze per antonomasia, che a parte delle settimane di riposo e dei viaggi porta ogni anno una delle nostre promozioni preferite: il 3x2. Vuoi comprarti quei sandali che adori e quando ti sei resa conto erano già finiti i saldi? 3x2 di Pisamonas.  Andate al mare tra pochi giorni ma ai bambini non vanno più i sandali a granchietto dell’anno scorso? 3x2 di Pisamonas.

Davvero la promozione è molto semplice: scegli tre prodotti che preferisci dal nostro negozio online (scarpe , sandali, stivaletti per i neonati, ballerine, calzamaglie, minorchine, stivaletti, scarpe da ginnastica…) e paghi solo due. Il terzo è sempre gratis! 

Risparmia per il Ritorno a scuola

Nella Settimana Unica di Pisamonas non solo potrai comprare a un prezzo imbattibile le calzature primavera-estate, anche i nuovi prodotti e i nuovi articoli della collezione autunno-inverno sono in promozione, di modo che, perchè non approfitti di questi giorni di offerta?

Un esempio. Prendiamo tre tipi di calzature per bambini e bambine di quelle che si usano fino a consumarle tutte  o fino a che diventano piccole: delle scarpe  collegiali per bimbo (38,95 €), a degli stivaletti con lacci colorati (32,95 €)  e delle scarpe da ginnastica (31,95 €) costeranno solo 71,90 euro (perchè in questo caso, le scarpe da ginnastica te le regaliamo noi) 

Di modo che, organizzati per il Ritorno a scuola e prepara le scarpe per l’autunno dei tuoi figli, alla migliore qualità però davvero convenienti. Sii previdente e felice con il 3x2 di Pisamonas!

Domande frequenti

Affinché non ti rimanga nessun dubbio rispetto a come funziona la promozione del 3x2 e tu possa trarre pieno giovamento da questo sconto, qui di seguito ti spieghiamo come funziona.

  • Fino a quando dura questa promozione? Dal 3 al 15 agosto.
  • Come funziona funziona il 3x2 di Pisamonas? Per 3 prodotti che acquisti, solo pagherai 2 e il terzo, di minor prezzo, sarà gratis. Per esempio se compri 3 scarpe di 15, 20 e 30 euro, invece di pagare 65 €, solo pagherai 50 €.
  • Se compro più di 3 prodotti, devo farlo in diversi ordini per poter usufruire dello sconto? No, puoi fare un ordine con tutti i prodotti che vuoi e lo sconto si applicherà in proporzione. Se compri 3, uno sarà gratis, se compri 6, non pagherai i 2 di minor prezzo e così via.
  • Dove posso usufruire della promozione? Nel nostro negozio online e nei nostri negozi fisici, a Bilbao, Valencia e Siviglia (il negozio di  Montecarmelo a Madrid  sarà chiuso i primi quindici giorni di agosto).
  • Cosa devo fare perchè venga applicato il mio sconto nel mio ordine online? Non devi fare nulla, non hai bisogno di nessun codice. Lo sconto si applicherà direttamente e apparirà nella conferma del tuo acquisto.
  • Quali prodotti sono inclusi nella promozione? TUTTI. Puoi approfittare del 3x2 in qualsiasi prodotto del nostro negozio online, di primavera-estate, di autunno-inverno, calzature, accessori, scarpe da bambino, calzature per adulti…
  • Devo comprare i 3 prodotti della stessa categoria? Non è necessario, puoi abbinarli come vuoi tu. Non hai nessun limite nello scegliere i tuoi prodotti.
  • Posso utilizzare il 3x2 in più di un’occasione? Certamente! Se realizzi diversi acquisti tra il 3 e il 15 agosto, approfitterai della promozione sulle scarpe online.
  • Se ho fatto un ordine alcuni giorni prima che iniziasse il 3x2, mi danno lo sconto al terzo paio di scarpe? No, la promozione è solo applicabile agli acquisti realizzati tra i giorni 3 e 15 agosto.
  • Se acquisto prodotti in ordini indipendenti, ho un terzo prodotto gratis? No, la promozione solo si applica per tre prodotti comprati nello stesso acquisto.
  • Se scelgo il pagamento tramite bonifico ed arriva quando è già finita la promozione, è un problema? No, per approfittare del 3x2 è sufficiente che l’acquisto si sia realizzato nel periodo della promozione.  Se il bonifico arriva dopo il 15 agosto e tu hai fatto l’acquisto prima di quella data, si applicherà lo sconto.
  • Spedizioni, cambi e resi sono sempre gratis? Ovvio. Quello che può succedere è che quando si fa un cambio o una restituzione il prezzo del tuo ordine cambia. Per esempio, se compri un prodotto di 15,un altro di 20 e un altro di 30 euro, sarà gratis quello di 15 euro  e dovrai pagare 50 €. Se vuoi cambiare il prodotto di 15 € per uno di 25 €, dovrai pagare 5 € extra, visto che il prodotto di 20 € diventerà quello di minor prezzo e pertanto gratis.
  • La promozione è cumulabile ad altre offerte e sconti? Gli sconti del Club Pisamonas saranno vigenti, come sempre, però i Pisacombos (sconto per l’acquisto di scarpe ed accessori) non saranno compatibili con l’offerta del 3x2  e non saranno in vigore tra il 3 e il 15 agosto.

Visto che è facile approfittare dell’offerta 3x2 di Pisamonas? Se dopo che hai letto tutto questo hai ancora qualche dubbio, non esitare a metterti in contatto con noi e saremo felici di spiegarti tutto

Posted in: Notizie Tags: Sconti

Grande notizia! Da Pisamonas prolunghiamo i nostri saldi estivi!

Di Pisamonas 26 luglio 2017 Senza commenti

Saldi Estate Pisamonas 2017

Solo fino al 31 luglio!

Se con l’agenda cosi piena che hai da quando i bambini sono in vacanza e non hai ancora avuto tempo di approfittare degli sconti estivi 2017, abbiamo una buona notizia: prolunghiamo i giorni di sconto da Pisamonas!

Di modo che avrai tempo fino al 31 luglio per acquistare scarpe, sneakers e calzature online per bambini, bambine ed adulti con la qualita’ di sempre pero’ adesso piu’ convenienti. E puoi approfittare di un 15% di sconto sia nella nostra pagina web sia nei nostri negozi veri e propri.

Ultimi giorni di saldi

Le scelte sono varie pero’ tutte hanno lo stesso denominatore in comune: i tuoi figli possono trascorrere l’estate con delle scarpe comode che possano permettere loro di correre, saltare, bagnarsi e rimanere freschi. Proprio per questo le sneakers sono protagoniste. Ve le proponiamo semplici, stampate, con o senza lacci e con rinforzo sulla punta se lo preferisci. Dai modelli piu’ venduti nel 2017 fino ai piu’ classici. E senza dimenticare i modelli per le mamme!

Se stai cercando dei modelli ideali di scarpe per l’ estate, questi sono i sandali. Se quest’anno non hai ancora rinnovato i tuoi sandali e quelli dei tuoi bimbi questo rappresenta il momento giusto per acquistare uno dei modelli che vanno per la maggiore (e che staranno bene con quasi tutto): sandali con le franges e sandali bio effetto serpente. E anche se ai piu’ piccoli piace camminare scalzi, ti rigrazieranno che non ti dimentichi dei sandali di gomma per la giornate in spiaggia e per la piscina. A tuffarsi in acqua senza scivolare e con il piede protetto!

Saldi Sandali Bambina e Donna

Le minorchine e le espadrillas sono anche altri modelli preferiti dell’estate: scarpe comode grazie alle quali i piedi respirano perfettamente. Nel nostro negozio puoi trovare i modelli di sempre pero’ anche altri per chi vuole essere alla moda, come queste  minorchine con glitter o queste espadrillas stampate. E si’, anche queste con un 15% di sconto.

Approfitta dei saldi per preparare il ritorno a scuola

E se per quest’estate sei a posto, non avere dubbi: approfitta dei nostri migliori sconti per preparare il ritorno a scuola. Hai visto queste stivali di similcamoscio stile aviatore e con la cerniera? O le inglesine di pelle per i piu’ piccoli di casa? E perche’ non approfitti delle nostre offerte per comprare le nostre calzamaglie o il k-way di cui hai bisogno a settembre? Risparmierai dei soldi ed eviterai il pensiero che inizino le lezioni a scuola e devi rinnovare il tuo guardaroba dei tuoi figli.

Allora vedi quello di cui avete bisogno o datti questo capriccio che avevi posticipato, che ancora rimane molto d’estate e questa settimana e’ tutto piu’ conveniente! 

Posted in: Notizie Tags: saldi

Sono arrivati i saldi da Pisamonas!

Di Pisamonas 13 luglio 2017 Senza commenti

 Saldi Primavera Estate 2017

Fino al 25 luglio approfitta di un 15% di sconto su tutto!

A chi non piace comprare le proprie scarpe preferite o le migliori calzature da bambini per i figli a un prezzo imbattibile? Per avere tutto questo da Pisamonas arrivano i nostri saldi di luglio 2017.

Infatti l'estate ha molti lati positivi: le interminabili giornate al sole, le ferie tabto attese, le passegguate in spiaggia, i sandali ideali, i gelati deliziosi e ovviamente i saldi! Gli sconti in qualsiasi momento dell’anno ci piacciono perche’ ci permettono di rinnovare il nostro fondo d’armadio o a un prezzo migliore o per comprare quel modello che avevamo in mente da alcuni mesi. Vuoi sapere come funzionano gli sconti da  Pisamonas?

Condizioni degli sconti online Pisamonas

E' molto senplice: dal 13 al 25 luglio trovi tutti gli articoli della nostra pagina web con un  15 % di sconto. TUTTO? Sí, proprio come leggi, senza condizioni eccezionali o con asterischi.Non importa se sono modelli  primavera-estate o autunno- inverno, della nuova collezione o le classiche scarpe che non tramontano mai, o per neonati, bimbi, bimbe e adulti, tutte le calzature e gli accessori sono scontati del 15%.

E le spedizioni, sono ancora gratis? Ma certo! La stessa cosa anche per eventuali cambi di articoli o per i resi. Perche durante i saldi vogliamo che l' unica cosa che cambia sia il prezzo ma vogliamo continuare a darti la stessa facilita’ nello scegliere gli articoli.

 Ballerine Bambina e Donna Saldi

Idee per essere alla moda e per risparmiare nell'estate 2017

Da Pisamonas ti abbiamo gia' fatto vedere molte volte come essere all' ultima moda puo' essere alla portata di tutti e con le nostre offerte nelle calzature, ancora di piu'.

Percio' vogliamo darti alcuni consigli per cogliere gli ultimi trend di questa stagione e allo stesso modo acquistare articoli a un prezzo insuperabile.

Cominciamo parlando del glitter, perfetto durante tutto l'anno visto che rappresenta un abbinamento perfetto per gli abiti di un solo colore e semplici. Acquista il glitter con le nostre minorchine glitter per le mamme e con velcro per i piu' piccoli adesso a 27,15€ e 28€.

Saldi Minorchine per Bimbo e Bimba

Per quanto riguarda i sandali ti sveliamo i due must di questa stagione: le frange e lo stile bio. Con i nostri sandali con le frange avrai uno stile boho chic perfetto per solo 27,15€. Invece con i diversi modelli di sandali bio potrai vestire tutta la famiglia alla moda a partire da 28,85€!

E non possiamo scordarci di quei grandi classici che non passano mai di moda e che esistono sempre quando ne abbiamo bisogno: scarpe di tela per bambine a partire da 16,95€, espadrillas da 16,95€ o scarpe da ginnastica senza lacci con punta di gomma per tutta la famiglia a comiciare da 21,20€. Troverai tutto da www.Pisamonas.it!

Anche se sembra che ora con il caldo che sta facendo non si abbia molta voglia di comprare scarpe per la prossima stagione,  ricordati  che se anche li chiamiamo sconti estivi troverai anche le scarpe per l' inverno con uno sconto del 15%. Approfittane! 

Posted in: Notizie Tags: saldi

Qual è l’origine delle minorchine?

Di Pisamonas 28 giugno 2017

Minorchine per Bimbo e Bimba

La storia de una delle calzature tipiche spagnole

Minorchine, avarcas, abarcas, mallorchine, ibizenche… chiamale come vuoi chiamarle, sai qual è la storia di questo tipo di sandali? Le minorchine sono diventate dei classici della nostra moda, indipendentemente dell’età o dal sesso. La loro comodità, la loro qualità e facilità per introdurle in una grande molteplicità di look hanno fatto sì che stagione dopo stagione siano diventati uno dei must che tutti abbiamo nel nostro armadio.

Per il loro nome non è molto difficile intuire da dove vengono, ma quando iniziarono a usarsi? E davvero la loro origine radica nell’isola baleare? Scopriamolo assieme!

Scarpe legate a un’isola

Come avviene normalmente in questi casi, non si sa per certo quando le minorchine iniziarono a utilizzarsi anche se sì che conosciamo alcuni indizi. Innanzitutto sembra che Minorca sia l’origine di questo tipo di calzature. E secondo te verso che anno si iniziarono ad usare? Negli anni 70, nei primi anni del ventesimo secolo o addirittura nel diciannovesimo secolo? Veramente no, sembra che questo famoso tipo di scarpe sia apparso molto prima, in particolare nell’epoca di Annibale, verso il200 a.C. A quanto pare, furono i frombolieri (i lanciatori di pietra) del generale cartaginese che, passando per Minorca, avrebbe indossato queste calzature nelle loro battaglie contro i Romani.

La resistenza delle avarcas sembra che abbia affascinato i contadini e gli agricoltori di tutta l’isola che, poco a poco, lo resero di moda nelle loro giornate lavorative.

Qualità e tradizione delle avarcas minorchine

Come puoi ben immaginare, le avarcas di secoli fa sono molto diverse da quelle che possiamo trovare oggigiorno in qualsiasi negozio di scarpe online o in un punto vendita vero e proprio. Agli albori si fabbricavano a mano e solamente con pelle e filo cerato. Anche se i materiali e gli stili sono cambiati con il passare dei secoli, quello che sì rimane ancora è la caratteristica artigianale delle minorchine.

La suola fu la prima cosa che cambiò e ottenne l’aspetto che ha attualmente. Con l’avvento delle automobili all’inizio del ventesimo secolo si ebbe l’idea di introdurre la gomma nella suola dando una comodità migliore e una maggiore protezione contro l’umidità.

E passò a essere un tipo di calzature pratiche e comode per lavorare, negli anni 70 e 80, aessere una vera e propria tendenza della moda minorchina al resto delle isole Baleari e, mano a mano, si propagò per il resto della Spagna; per questo motivo che a volte si chiamano anche scarpe maiorchine o ibizenche.

 Minorchine per Bambini

Visto il fatto che queste calzature sono diventate di tendenze, è possibile comprarle in molti altri luoghi. Fino a pochi anni fa per comprare delle minorchine era necessario spostarsi all’isola Baleare o chiedere a qualcuno che viaggiasse fino a lì e ce le comprasse.

Fortunatamente, grazie a Internet, in qualsiasi posto tu viva, puoi ricevere delle avarcas online. Da Pisamonas, oltre a Internet, le puoi comprare in qualsiasi dei nostri negozi. Se non sai dove comprare le minorchine a Bilbao, a Madrid, a Siviglia o a Valenza, nei nostri negozi fisici saremo contenti di offrirti la migliore qualità al miglior prezzo per quanto riguarda le avarcas e molti altri tipi di calzature.

Differenti stili di sandali avarcas

Chi avrebbe detto secoli fa che questo tipo di calzature sarebbe cambiato tanto e sarebbe diventata una scarpa alla moda! Come ti abbiamo già detto poco fa, il primo cambiamento che fu fatto nelle minorchine fu ritoccare la suoletta. Negli ultimi anni poi sono stati introdotti nuovi modelli per dare diversi tocchi di stile. Da Pisamonas troverai i modelli più classici di pelle e nabuk e altre novità come le minorchine con glitter, di stile specchio o concepite in diversi colori.  Il vero problema è che con tutti i modelli che esistono ora sul mercato non è facile decidere quelle che ci piacciono di più! Nel secolo secondo a.C. sicuramente era più facile scegliere! ;)

Posted in: Notizie Tags: curiosità

Che benefici hanno i campeggi?

Di Pisamonas 19 giugno 2017

Scarpe Campeggi Infantili

Una delle migliori opzioni per i genitori e per i figli in estate

Si avvicinano gli ultimi giorni di scuola per i principi  della casa. Loro sono molto contenti ma per i genitori inizia lo stesso dilemma di ogni anno, che facciamo con i bambini mentre noi stiamo lavorando? Nei migliori dei casi possiamo prendere delle ferie o che i nostri figli rimangano con i nonni. Però se non fosse cosi, bisogna trovare delle attività alternative per cui siano occupati che siano divertenti. Una delle opzioni preferita è quella dei campeggi estivi. E non è certo da sottovalutare visto che offrono molto vantaggi per i bambini, per non parlare del sorriso che hanno sul loro volto dopo che sono tornati a casa. Vuoi conoscerne tutti i vantaggi?

Benefici dei campeggi infantili

Portare tuo figlio a questo tipo di attività estive non risulta sempre facile, in primo luogo per i genitori e poi per gli stessi bambini che non vogliono allontanarsi dal loro ambiente. Innanzittutto il bambino deve aver chiaro prima di andare via, soprattutto se fosse la prima volta, che un centro estivo rappresenta un premio non un castigo. Una volta superato questo momento difficile e quando sarà in campeggio si dimenticherà di tutti i suoi preconcetti.

E ora arriva il momento che i genitori siano sicuri: perchè i campeggi sono una buona opzione per i bimbi in estate? In primo luogo perchè nell’ambiente del campeggio i nostri figli supereranno qualsiasi problema di timidezza, migliorarenno il loro modo di comunicare e la loro maniera di socializzare con gli altri bambini di tutte le età.

Autonomia, tolleranza e capacità per condividere le cose

Aumenteranno anche la loro autonomia, di modo che apprenderanno a fare delle cose che nessuno potrà fare per loro. E non solo questo ma miglioreranno anche la loro tolleranza e la loro capacità di condividere gli oggetti.  Si renderanno conto che spesso possono ottenere quello che vogliono ma che qui ci sono altri bambini con cui devono condividere delle cose e con i quali devono imparare a vivere.

Lavoro di squadra

Ovviamente non possiamo dimenticare l’importanza del lavoro di squadra visto che svilupperanno molte attività dove si ha bisogno dell’aiuto di altri compagni per arrivare all’obiettivo finale.

Esercizi all’aperto, lingue, creatività e molto altro ancora

La parte migliore è che approfitteranno di alcuni giorni all’aperto e di tutti i suoi benefici. E anche se stiamo parlando di un centro estivo che si svolge in città, non mancheranno sicuramente le gite e le attività lontane dalle quattro mura domestiche.

Oltre a questi vantaggi ci sono altri benefici che possono derivare dai campeggi. Per esempio, se è un centro estivo con le lingue i bambini possono migliorare notevolmente il loro livello di una lingua straniera. Infatti, i centri estivi in lingua inglese sono uno dei campeggi che stanno riscuotendo piu' successo negli ultimi anni. Allo stesso modo, un centro estivo incentrato sulla musica può aiutare a sviluppare la creatività.

Cosa dobbiamo preparare per il campeggio?

Affinché i tuoi figli durante i giorni che dura il centro estivo possano approfittare al massimo di tutte le attività proposte e possano divertirsi fino in fondo, è fondamentale che prepari con loro la valigia prima che se ne vadano. Facciamo una breve nota di cio’ che non può mancare nella loro  valigia per il centro estivo: crema solare, un zaino, degli occhiali da sole, magliette, pantaloni, cappellini, qualche felpa, k-way, costumi da bagno, calzini, biancheria intima e scarpe. In questo caso ci soffermeremo un po’ di più e penseremo: che tipo di calzature bisogna mettere in valigia sí o sí?

In primo luogo bisogna dire che il tipo di calzature possono variare da un campeggio all’altro ma per norma generale non possono mancare delle ciabatte o dei sandali a granchietto e due paia di sneakers di tela che siano resistenti a tutto. In questo caso, ti consigliamo per i piu' piccoli le sneakers di tela con la punta rinforzata e se ancora non sanno allacciarsi bene da soli le scarpe di velcro o quelle senza lacci.

Con tutti i vantaggi che ti abbiamo appena commentato e con valigia preparata solo rimane la parte migliore che i tuoi figli si divertano!

Posted in: Notizie Tags: consigli

Come abbinare i sandali?

Di Pisamonas 12 giugno 2017

Come Abbinare i Sandali

Vari modi di abbinare le scarpe estive per antonomasia

Ufficialmente fino al giorno 21 giugno non siamo in estate, però sì che è vero che già da qualche settimana stiamo vivendo qualche giornata molto estiva. Le calzature fresche hanno dovuto prendere piede e i sandali non possono più rimanere chiusi nelle nostre scarpiere. È chiaro che è  giunto il loro momento  e che saranno i protagonisti di tutti gli outfit nei prossimi mesi, sia per i bambini che per gli adulti.

Però non tutti i modelli sono uguali e anche se  alcuni sono i nostri preferiti e quelli  preferiti dei nostri figli, questo non significa che devono stare bene per forza con tutti i nostri vestiti perciò oggi ti vogliamo dare alcuni consigli al momento di abbinare i sandali.

Un modello diverso per ogni look

Non hai la sensazione che in estate stai cambiando il tuo look spesso e volentieri? E non aggiungiamo poi quello dei bambini, visto che molte volte  si bagnano, sudano o si macchiano giocando. Alla mattina  si va alla spiaggia o in piscina, al pomeriggio a fare una passeggiata e di sera a cenare in un posto speciale. Questa potrebbe essere una giornata  tipo delle nostre vacanze. Qualsiasi tipo di sandalo ha il suo momento giusto e di seguito parleremo di quali sono i più adatti a seconda delle varie occasioni.

Inoltre dimostreremo che  è possibile acquistare  vari modelli per ogni componente della famiglia senza spendere una fortuna. Se ti chiedi dove puoi comprare sandali a poco prezzo, la risposta è molto semplice: sempre da Pisamonas! Già sai che il nostro segno di identificazione  è la migliore qualità al miglior prezzo e  quando si parla di scarpe per l’estate, disponiamo di vari modelli per tutte le età,  da modelli per neonati fino ad arrivare a  sandali per bambine  e bambini, fino a modelli per mamma e papà.

Spiaggia o piscina

Cominciamo per l’attività che rappresenta di più l’estate: fare un tuffo in mare o in piscina. Abbiamo preparato già i  costumi per i bambini e i genitori, la crema abbronzante, gli occhiali da sole e adesso, che sandali usare in spiaggia? Senza ombra di dubbio, infradito  e sandali a granchietto. Specialmente per i più piccoli, i sandali T-bar per i bambini, sono la scelta migliore per sentirsi comodi e  perché abbiano i piedi ben stretti. Inoltre questo modello è cambiato con gli anni e oggigiorno troviamo modelli molto trendy che possiamo includere perfettamente nei look casual. Infatti i sandali di gomma sono diventati imprescindibili per tutta la stagione estiva e non solo per andare in spiaggia. 

Sandali Bambina

Casual

Arriva il momento di fare una passeggiata. Qui ti raccomandiamo di scegliere dei sandali piatti, sia per i bimbi che per gli adulti. Se invece ci riferiamo ai più piccoli, è importante che abbiano le caviglie ben strette per evitare possibili distorsioni. Questo tipo di calzature  è perfetto sia con gonne che con vestiti, sia con short che  con pantaloni. La nostra proposta è quella di scegliere stampe con fiori o alla marinara che vadano abbinati a calzature di un solo colore. Se scegli un modello più decorato, come per esempio di stile etnico, è meglio usare vestiti fatti con tessuti lisci di modo che non si tolga protagonismo alle scarpe. 

E per i bimbi il modello più comodo è sicuramente  quello dei sandali di tela  di stile T-Bar che si  abbinano alla perfezione con dei pantaloni corti accompagnati da una maglietta. Per esempio, i nostri nuovi sandali T-bar  con punta di gomma saranno l’accessorio perfetto per dei jeans corti e una maglia bianca.

Elegante

Per la sera, ti consigliamo dei sandali con zeppa per te e per i più piccoli, un classico che non sbaglia mai: le minorchine. Inoltre  è una buona scelta se tutta la famiglia vuole essere en pendant, visto che abbiamo modelli che arrivano fino al numero 45. Perfette per abbinarle con pantaloni corti o lunghi accompagnate da camicie di lino. 

Sandali alla Schiava

Se vuoi dare un tocco un poco più brillante, quest’anno abbiamo una novità  che ti piacerà sicuramente: minorchine di glitter, sia per bambine che per donne. Puoi anche scegliere tessuti metallizzati che ora vanno molto di moda e saranno la ciliegina sul vostro look. Sarete perfette se le abbinate con un vestito corto di colori chiari!  E quali usare con  un vestito lungo? La tenuta che ci piace di più in questo senso sono i vestiti lunghi a colore unico con sandali alla schiava, é un look infallibile!

Che stili si porteranno quest’estate 2017?

Se ancora non hai avuto l’occasione di dare un’occhiata alle tendenze di primavera-estate di questo tipo di calzature, di seguito ti spieghiamo le migliori 3.

Innanzittutto, i sandali con le frange continuano ad essere un must. Sono perfette per dare uno stile boho chic ai nostri look. Da Pisamonas, a parte del camoscio, quest’anno puoi trovare le scarpe nei colori blu petrolio e rosa chiaro.

 Sandali con le Frange

La corda di iuta è di tendenza nelle suolette di tutti i tipi di calzature e i sandali non fanno eccezione, si possono scegliere con le suole piatte o con un poco di zeppa per bambine e per le donne.

Infine, e in questo caso parliamo di modelli sia  per lei  che per lui, i sandali bio sono imprescindibili . Nonostante i sandali con cinturino doppio siano i più amati, possiamo anche trovare altri modelli ideali di sandali bio da bambina

Ne avete già qualcuno nella vostra scarpiera? Quali ti piacciono di più e come ti piace abbinarli?                         

Posted in: Notizie Tags: consigli

Come si puliscono le scarpe da comunione per renderle splendenti?

Di Pisamonas 01 giugno 2017

 Come Pulire Scarpe da Comunione

Vesti di nuovo i tuoi figli con le scarpe di quel giorno così speciale

In piena epoca di comunioni, una delle domande che ci poniamo sempre una volta che si è concluso il grande giorno, è che cosa fare con le scarpe di nostro figlio o di nostra figlia. Anni fa era abbastanza comune acquistare delle scarpe che fossero molto specifiche solo per quella data, ma questo è qualcosa che ormai in molti pochi fanno. Perché usare le scarpe da comunione solo per un giorno quando possiamo approfittarne molto di più? Soprattutto ora che esiste una grande quantità di modelli molto belli e pratici tra cui scegliere, come hai potuto vedere nella nostra Collezione per Cerimonie 2017.

Però chiaro, alla fine della cerimonia e del banchetto, le scarpe non rimangono così immacolate come vorremmo e, per usarle di nuovo, vorremmo che fossero belle splendenti come all’inizio. Giunti a questo punto, non bisogna dare di matto né obbligare nostro figlio a sedersi in un angolo per non macchiare le scarpe! Con i consigli che ti diamo qui di seguito, pulire le scarpe della prima comunione sarà una passeggiata.

Consigli preliminari per pulire le scarpe per la comunione

La prima cosa che dobbiamo tenere ben presente prima di metterci all’opera è il materiale delle scarpe. Nelle comunioni, le più classiche di sempre sono quelle in pelle, ma sempre di più si stanno facendo strada altri tessuti con l’obiettivo di ottenere questa versatilità e praticità di cui ti abbiamo parlato all’inizio. Ballerine o blucher di tela, o mocassini scamosciati sono solo alcuni esempi.

Inoltre, è fondamentale usare sempre prodotti di prima qualità. Quando si tratta di usare prodotti per pulire scarpe, assicurati che si tratti di marche specializzate nella cura delle calzature.

Pulire scarpe di pelle

Cominciamo con le più classiche per le comunioni: le ballerine e i mocassini di pelle. Innanzitutto, dovremo eliminare lo sporco che può esserci, usando un panno asciutto prima, e un panno umido strizzato molto bene in seguito. Una volta fatto ciò, dovremo lasciarle asciugare bene prima di continuare.

 Pulire Ballerine di Pelle

Il passo seguente che dobbiamo compiere è idratare le scarpe con una crema incolore e neutra. Se le scarpe di pelle si sono graffiate in qualche punto, useremo in quella parte una crema neutra dello stesso colore delle scarpe.

Per concludere, basta strofinare le scarpe con una spazzola di setole morbide o un panno di cotone su tutto l’esterno fino a che non vedremo di nuovo quella lucentezza naturale che cerchiamo.

Pulizia della scarpe scamosciate

Lo scamosciato è un altro dei grandi classici tra le scarpe da comunione, soprattutto per i ragazzi, così come i mocassini o le scarpe blucher da bambino. Non è la prima volta che ti diciamo come pulire le scarpe scamosciate, ma facciamo un ripasso veloce. È molto più facile di quello che si possa immaginare. Per mantenerle sempre a posto, basta strofinarle con un panno leggermente inumidito, per poi spazzolarle in seguito con una spazzola per scarpe avvolta in dei vecchi collant. Dovrai fare questa operazione in modo uniforme su tutta la superficie.

Far ritornare come nuove le scarpe di tela

A tutti piace la tela, perché è comoda e fresca per il caldo e anche perché è facile lavarla. Anche le tendenze per la comunione le hanno ceduto e ora abbiamo una grande quantità di modelli di scarpe in questo materiale, perfetto da usarsi durante tutta la stagione.

 Tendenze per la Comunione

Come pulirlo? Esistono fondamentalmente due opzioni. La prima è la lavatrice, con un programma in acqua fredda, lavaggio corto e centrifuga leggera. Tuttavia, non va bene abusare di questa tecnica, poiché poco a poco le scarpe si rovinano.

La seconda opzione, e la più consigliata, è di farlo a mano. Prima di tutto, bisogna scuotere bene le scarpe di tela per togliere la polvere e qualunque resto di sporco che ci sia.

Dopodiché useremo una spazzola di setole morbide per finire di togliere i resti dello sporco. Una volta fatto ciò, puliremo le scarpe di tela con una spugna bagnata in un miscuglio di acqua, sapone neutro e un po’ di bicarbonato. Lo faremo strofinando con più forza nelle zone dove ci sono delle macchie. In seguito, elimineremo qualunque resto di questo miscuglio con uno straccio e introdurremo carta di giornale affinché conservi la forma, e assorba inoltre l’umidità. Lasciamo che si asciughino all’ombra e il gioco è fatto!

Come pulire le scarpe di vernice

La vernice è una scommessa sul sicuro quando si tratta di vestire i piedi dei nostri figli in occasioni speciali. Nonostante non sia tra i grandi favoriti di chi fa la prima comunione, lo è per i piccoli che assistono dell’evento. Visto che supponiamo che quando porti i tuoi figli a questo tipo di cerimonia, ti piace poter usare le loro scarpe anche in altre occasioni, abbiamo voluto includere questo materiale, che vede come le sue massime protagoniste le ballerine di vernice.

 Ballerine di Vernice

Anche per la pulizia delle scarpe di vernice, ti consigliamo di dare un’occhiata a un post specifico che abbiamo fatto mesi fa. Ad ogni modo, non vogliamo lasciarti in sospeso, così anche qui faremo un ripasso veloce. Per prima cosa, elimineremo qualsiasi resto di polvere con un panno morbido per poi pulire in seguito leggermente la superficie con uno straccetto, acqua e sapone. Dopo avere tolto tutto il sapone e aver fatto asciugare bene, strofineremo con un panno morbido applicando poco a poco un prodotto specifico per la pulizia della vernice.

Come ti sono sembrati i nostri consigli per pulire le scarpe per la comunione? 

Posted in: Notizie Tags: Come pulire

Vuoi decorare le camere dei bambini? Prendi appunti!

Di Pisamonas 19 maggio 2017

Idee di decorazione per una camera per bambini

Ti diamo alcune idee di decorazione per una camera per bambini

Se ti stai preparando all’arrivo di un nuovo membro della famiglia, o se cambi di casa o vuoi semplicemente dare un aspetto diverso a casa tua, oggi ti vogliamo dare alcune idee per decorare la camera dei piccoli.

È chiaro che in campo decorativo non c’è nulla di scritto e quello che può essere fondamentale per una tua amica, tu non lo prenderesti mai in considerazione. Per questo vogliamo offrirti solo alcune riflessioni da tenere presenti, che sono un buon punto di partenza se non sai da dove cominciare.

Fino a che età decorare le stanze per bambini?

La prima cosa che si deve tenere in conto è che si tratta della camera dei tuoi figli e non la tua, e di sicuro te lo ricorderanno più di una volta affinché non lo dimentichi ;) Cosa vogliamo dire con ciò? Che i tuoi piccoli trascorreranno una grande quantità di tempo in questa camera ed è molto importante creare uno spazio che sentano come loro e in cui siano a loro agio. Quando smettono di essere neonati, iniziano a sapere che colori preferiscono di più o che disegni, dei dettagli che si possono includere nella decorazione delle loro camere. Oltre alla comodità, un altro dei motivi per prendere in considerazione la loro opinione è che, se amano la loro camera, se ne prenderanno cura meglio e la terranno più pulita e ordinata.

Man mano che crescono formano la loro personalità e sanno cosa rientra nella loro camera, fino a che arrivano all’adolescenza, epoca in cui terranno poco in conto le tue opinioni in materia di decorazione. Fino a quel momento, hai molti modi di creare delle belle camere per neonati o bambini secondo il tuo gusto e in cui si sentiranno a loro agio. Vediamo quali aspetti prendere in considerazione!

Decorazione nelle camere per neonati

I due punti fondamentali quando si decorano le camere per i neonati sono la comodità e la stimolazione dei loro sensi.

Tutti i mobili devono essere pensati in primo luogo per garantire la comodità del piccolo e dei genitori. Se c’è un elemento che ci viene subito in mente quando pensiamo alla cameretta di un neonato, questo è la culla. Trascorsi i primi mesi, in cui di solito dormono nella nostra stanza, sarà il momento di trasferire la culla nella loro camera. La cosa più importante quando si deve metterla è che non ci siano elementi che siano pericolosi a portata di bimbo, come ad esempio le corde delle tende.

Inoltre, gli altri mobili come il fasciatoio o l’armadio devono essere distribuiti in modo che ci rendano la vita più facile e che tutto sia di rapido accesso per noi.

Per quanto riguarda lo stimolare i suoi sensi, è specialmente durante i primi 6 mesi che i neonati scoprono una grande quantità di sensazioni. Va da sé quanto sia importante stimolare queste sensazioni con suoni e colori che possiamo includere nella decorazione. Anche se sembra che l’unica cosa che facciano sia mangiare, dormire e piangere, piccoli gesti per il loro risveglio possono stimolarli moltissimo. Per questo, ti raccomandiamo di usare colori vivaci nella sua camera e in tutti gli elementi decorativi. Piccoli dettagli come giostrine con luce e suono o un piccolo specchio per culle aiuteranno a stimolare queste sensazioni.

Consigli per la decorazione di camere per bambini

La frase “meglio il meno possibile” dovrai sempre tenerla presente quando si tratta di decorare la camera dei tuoi figli. Come ti abbiamo già anticipato, è molto importante che si sentano a loro agio e se non hanno uno spazio sufficiente perché ci sono troppe “cianfrusaglie” nella loro stanza, saranno contati i minuti che vorranno trascorrere in questo luogo. Inoltre, dovrai valorizzare altri aspetti come quelli qui di seguito:

Colori: ti proponiamo di usare sempre colori vivaci ma che non siano troppo forti, va da sé che i colori pastello siano ideali. Così creerai un ambiente divertente e rilassato per i bimbi.

Pareti: grazie ai murales e gli adesivi che sono diventati tanto di moda in questi ultimi anni, le pareti possono risultare il tocco che fa la differenza quando si realizza la decorazione di una camera per bambini. Seguendo il nostro consiglio iniziale, scegli disegni che sai che piaceranno ai bimbi e che si adattino alla loro personalità.

Mobili: è importante avere un mobile per ogni cosa, un armadio per i vestitini, una scarpiera per tutte le scarpe Pisamonas, un baule per i giocattoli, una biblioteca per i libri… L’organizzazione è la chiave in qualunque stanza, ma ancora di più in quella dei tuoi bimbi, perché così si abitueranno fin da piccoli a tenere in ordine le loro cose e che ogni cosa deve stare al suo posto.

Distribuzione: distribuisci bene lo spazio nei dormitori dei bambini. Se non hai una sala giochi, ti raccomandiamo di mettere uno spazio a disposizione all’interno della loro stanza destinato a ciò. La cosa più importante è che sia molto chiara la separazione tra la zona di riposo, con il letto, e la zona di gioco, con tutti i suoi giocattoli.

Illuminazione: nelle camere per bambini è fondamentale che ci sia molta luce naturale per favorire il relax in questo spazio.

Per quanto riguarda lo stile di decorazione, è chiaro che ognuno ha le sue preferenze, ma noi in questa epoca preferiamo scommettere su uno stile marinaio per le camerette dei bambini, come quello della foto. I toni azzurri, del colore del mare e del cielo, con dettagli di vimini e corda sono una combinazione vincente.

Speriamo che queste piccole dritte ti siano di aiuto per ottenere delle belle camere per i piccoli dove siano comodi e si divertano ogni giorno.

Posted in: Notizie Tags: consigli

Scopri tutte le tendenze primavera estate 2017 con il nostro lookbook!

Di Pisamonas 30 aprile 2017

Collezione Primavera Estate 2017 Pisamonas

Sempre all’ultima moda con la Collezione Primavera Estate di Pisamonas

 

Da Pisamonas ci piace essere alla moda, ma soprattutto ci piace che i nostri piccoli siano comodi. Per questo, come hai potuto vedere nel nostro Video della Collezione Primavera Estate 2017, quest’anno ti offriamo molte novità pratiche e ideali per tutti i loro outfit.

Dato che sappiamo che non è sempre facile ottenere i look alla moda, qui di seguito ti diamo alcune idee perché tu sappia come abbinare tutte le scarpe per bambini Pisamonas, vedrai com’è facile riuscirci!

Per questa stagione, abbiamo voluto premiare la semplicità e l’eleganza scommettendo tutto su quei capi che mettiamo sempre in valigia. Nella moda primavera estate 2017 ritornano con forza i vestiti ampi, le tute corte e lunghe, e le stampe con fiori per ottenere uno stile boho chic perfetto. Il bianco, ancora una volta, diventerà il tuo migliore alleato per i look estivi, perfetti quando si abbinano camicie di questo colore con pantaloni jeans o in tinta unita.

Per quanto riguarda le scarpe, quelle in corda tornano ad essere una delle ultime tendenze della moda, scoprile nei nostri nuovi modelli di sneakers per bambini e bambine!

E non potrebbe essere altrimenti, le scarpe in tela diventeranno il tuo modello fondamentale per il bel tempo, ed è presente in scarpe con cinturino, scarpe T-bar, sneakers e perfino nelle scarpe da barca!

Speriamo che ti goda i look di primavera-estate 2017 di Pisamonas!

Scarpe T-bar e Scarpe con Cinturino Pisamonas

Sinistra: Scarpe T-bar Bambini con Punta di Gomma

Destra: Scarpe con cinturino Bambina Tela Fibbia

Ballerine Bambini e Mocassini Bambino

Sinistra: Ballerine Donna e Bambina Nappa e Punta di Vernice

Destra: Mocassini Bambino Imitazione Camoscio con Nappine

Ballerine Bambina Primavera Estate 2017

Sinistra: Ballerine di Lino Metallizzato

Centro: Ballerine Bambina e Donna Lino con Fiocco

Destra: Ballerine Bambina e Donna di Pelle con Suola in Cuoio

Blucher Primavera Estate 2017

Sinistra: Sneakers Lacci Imitazione Camoscio e Iuta Bambini

Destra: Blucher Bambina e Donna Pelle Metallizzata

Sandali Bio e Scapre Blucher

Sinistra: Sandali Bio Effetto Serpente

Destra: Scarpe Blucher Bambino e Uomo e Tessuto Cotone Canvas

Espadrillas con Lacci

Espadrillas con Lacci Tipo Sneakers

Sneakers Primavera Estate 2017

Sinistra: Sneakers Camping Slip On con Elastico

Centro: Sneakers Stampa Fiori Base di Espadrillas

Destra: Sneakers Casual Tela Twill

Espadrillas Bambini

Sinistra: Espadrillas Bambini con Elastico

Centro: Espadrillas con Lacci per Bambine Tinta Unica

Destra: Espadrillas con Elastico per Bambine

Sandali Minorchine

Sinistra e destra: Sandali Minorchine Glitter Bambina e Donna

Centro: Sandali Minorchine Nappa Specchio

               Sandali Minorchine Nappa Bicolore

Posted in: Notizie Tags: looks bambini