06 9480 6685

0 articoli

Ritorno a scuola con delle buone scarpe!

Stampa
Di Pisamonas 20 gennaio 2014
Ritorno a scuola con delle buone scarpe!
Scegliere bene le scarpe per il quotidiano dei piccoli è fondamentale per lo sviluppo corretto dei loro piedi!
Con pigrizia ma speranza, i piccoli di casa tornano a scuola desiderando raccontare tutto delle loro vacanze a insegnanti e compagni. Riprendiamo la routine quotidiana con i loro zaini, compiti e agende delle attività extra-scolastiche.
È quasi impossibile contare i passi, salti, corse, movimenti… ecc. che fanno i piedi dei piccoli ogni giorno, per questo è d’estrema importanza scegliere correttamente le scarpe che porterà tutta la giornata per le diverse attività e soprattutto per favorire e migliorare la loro autonomia.
Come regola di base la funzione delle scarpe finché è a scuola è di proteggere e sostenere il piede a sufficienza per permettere una mobilità e forma adeguata, dato che il bambino è in una fase di grande attività, in piena crescita e formazione, e in più bisogna prendere in considerazione:
“sono nuovi e già non vanno più! :-(”, sin da quando camminano i piccoli usano paia e paia di scarpe perché cambiano di taglie, che non ti dispiaccia investire nelle sue scarpe, nonostante certe restano come nuove. Stai assicurando dei piedi e unghie ben formati, prevenendo problemi ortopedici e migliorando il suo sviluppo psicomotorio. Quale regalo migliore!
“Ahi ahi! Mamma mi fa male dietro”, evitagli i fastidi e gli sfregamenti dolorosi con scarpe che non siano rigide in questa zona.
“Scarpe che siano come un guanto”, scegli dei modelli morbidi, flessibili e comodi che prendano la forma del piede del bimbo, che permettano di muovere le dita, con soletta interna specifica e suola che permetta la flessione della parte anteriore del piede.
“Gli vanno bene quelle di suo fratello”… o quelle del cugino, o vicino… Non è una buona pratica usare scarpe di altri bambini visto che queste hanno preso la forma del piede del primo utilizzatore e ogni persona consuma le scarpe in modo diverso.
“Oggi, meglio gli stivali”, quando ti decidi per questi, assicurati che permettano il movimento completo della caviglia e che la bimba sia comoda.
“E le extra-scolastiche?”, confida in buone scarpe sportive che traspirino bene e resistano al loro ritmo e se il tuo piccolo ha lezioni di nuoto scarpe di gomma per evitare scivoloni e bernoccoli.
“Ufff…queste fuori dalla finestra”, l’ideale per non fare dormire le scarpe all’aria aperta è scegliere quelle fabbricate in pelle e scarpe sportive di ottima qualità per evitare la sudorazione frequente.
“Da solo!”, fino a quando non avranno imprato ad allacciarsi le scarpe da soli i design con velcro sono la soluzione più idonea da mettere e togliere e per stimolare la loro autonomia.
Confida sempre negli esperti in vendita di scarpe per bambini, i più piccoli hanno bisogno di alcune caratteristiche specifiche delle loro scarpe e nessuno meglio di loro sa disegnare e fabbricare modelli per lo sviluppo corretto dei loro piedi, belli, divertenti e resistenti!
Posted in: Notizie
Condividi