06 9480 6685

0 articoli

Come pulire le scarpe di velluto e renderle come nuove

Stampa
Di Pisamonas 25 dicembre 2014
Arrivano le feste di Natale e arrivano i pranzi, i cenoni e le celebrazioni varie con famigliari, amici o colleghi di lavoro. È il momento ideale per metterti quelle scarpe di velluto che tanto ti piacciono e che non puoi mettere tutti i giorni… ma… Oh! Pulirle?... E senza fare disastri?... tranquilla! Ti spieghiamo passo per passo come fare perché siano perfette, le tue, e quelle di tutta la famiglia.

Prendi nota per prima cosa delle cose di cui hai bisogno, che come vedrai sono molto semplici e di solito le abbiamo tutte in casa:
Spazzola di setole morbide, uno spazzolino per i denti funziona alla perfezione.
Detergente cremoso.
Una caraffa o un bicchiere con un po’ di acqua.
Per una pulizia normale di semplice “rinfrescata”, spazzoliamo dolcemente la scarpa, sempre nella direzione del pelo e facendo attenzione che le setole della spazzola non si separino, se lo fanno vuol dire che stiamo spazzolando troppo forte e possiamo danneggiare il tessuto. In questo primo passo, quello che facciamo è tirare via la polvere dalle scarpe per procedere poi alla pulizia più profonda.
In secondo luogo mescola nel bicchiere il detergente o sapone in crema con acqua e fai della schiuma. Metti un po’ di questa schiuma sopra le setole della spazzola e strofina dolcmente le scarpe.
Di seguito, passa un panno pulito e asciutto, che non lasci pelucchi, sopra le scarpe e lasciale asciugare. In questo secondo passo diamo vita al velluto e se ha qualche piccola macchia sparirà. L’importante è non usare l’acqua calda e non inumidire troppo la scarpa.
Per vedere se la macchia è scomparsa, aspettiamo 20 minuti fino a che la scarpa non è asciutta e se necessario si può ripetere di nuovo il passo precedente.
Per macchie difficili e che resistono, come di cibo o grasso ad esempio, l’ideale è che ricopri le macchie con borotalco sul momento perché assorba la sporcizia, ma visto che di solito non possiamo reagiire così immediatamente, quando arrivi a casa puliscile con acqua e un po’ d’alcool. Strofina la macchia con questa mistura e con una spugna morbida, poi passa un panno asciutto e pulito.
Ma senza dubbio e come con quasi tutto nella vita, la miglior forma di conservare le scarpe di velluto è occuparsene e prevenire il loro deterioramento, e questo è semplice se ogni volta che le metti le spazzoli dopo, per togliere la polvere e se le conservi sempre in una borsa per scarpe, così eviterai che prendano polvere e umidità.
E ora sono talmente do moda, e il velluto si mette perfino sulle pantofole da casa! Siamo sicuri che questi trucchi per la sua pulizia ti saranno utili, a te e alla tua famiglia, per godersi delle scarpe di velluto sempre belle!
Posted in: Notizie
Condividi