06 9480 6685

0 articoli

Ballerine, ballerine flessibili, ballerine con cinturino... uguali o diverse?

Stampa
Di Pisamonas 31 ottobre 2016

Origine Ballerine

Qual è l’origine di ognuna di esse e come le differenziamo?

Quale donna o bambina non ha nessun modello di ballerina tra le sue calzature? Si sono convertite in tutto e per tutto in un basico per qualunque occasione. È il riflesso fedele del fatto che le tendenze in qualche occasione non nascono sulle passerelle, ma per le strade, nel quotidiano. Quando, per essere femminile, pareva che valessero solo le scarpe col tacco, arrivarono le ballerine da donna per dimostrare che anche eleganza e comodità  potevano andare a braccetto. E fu così che questo tipo di scarpe basse riuscì a conquistare il cuore di donne e designer di tutto il mondo.

Le ballerine da donna non solo si sono convertite in qualcosa di fondamentale per il genere femminile nella vita quotidiana, ma anche nelle grandi occasioni, portando alla nascita di ballerine da matrimonio, specifiche per questo grande giorno.

Ti sarai resa conto che fino ad ora abbiamo sempre usato il termine “ballerina”, ma sai che ci sono diversi tipi di ballerine, e che in certi paesi come ad esempio in Spagna, questo tipo di calzatura è chiamato diversamente a seconda delle sue caratteristiche? Anche se spesso ci sembrano molto simili, le ballerine non sono tutte uguali, e oggi ti spiegheremo le loro differenze e l’origine delle scarpe ballerine, le ballerine flessibili e le ballerine tipo scarpe con cinturino. Metti alla prova le tue conoscenze in materia!

Differenza tra ballerine, scarpe con cinturino e ballerine flessibili

Di questi tre termini, probabilmente quelli più usati sono le ballerine e le ballerine flessibili. Si tratta di un tipo di calzatura molto simile, la differenza risiede nel fatto che la suola delle ballerine flessibili è di solito più fina rispetto a quella delle ballerine normali.

Tuttavia, questi due termini sono spesso usati in ugual modo. Fra l’altro, nella nostra vendita di scarpe online vedrai che non c’è nessuna categoria per le ballerine flessibili. Questo non significa che non puoi comprare queste o altri tipi di ballerine, ma che abbiamo chiamato tutte “ballerine” per semplificare.

Il modello che ha una differenza sostanziale è quello delle scarpe con cinturino, che non sono nient’altro che delle ballerine con fibbia, con velcro o con cinturino sopra il collo del piede. Sono le più usate tra le bimbe di casa ma esistono dei modelli di scarpe con cinturino da donna ideali per qualsiasi occasione.

Scarpe con Cinturino per Bambina

Si può complicare ancora la tematica se includiamo anche le francesine o parigine. Nessuna complicazione! Si tratta di scarpe basse o ballerine con fiocco sulla parte anteriore. Nella nostra vendita di scarpe per bambini troverai molti modelli! E sicuramente anche nel tuo armadio, anche se non si chiamano francesine!

Storia delle ballerine

Allora, qual è l’origine di ognuna di queste scarpe che sono diventate imprescindibili nella moda mondiale?

Cominciamo da quelle di cui è più facile indovinare l’origine: le ballerine. Come immaginerai dal loro nome, vengono dal balletto classico. Questo tipo di calzature cominciò a usarsi nelle rappresentazioni di balletto al principio del XIX secolo. Chi l’avrebbe detto che una calzatura così d’attualità aveva 200 anni d’età, vero?

Tuttavia, tanto tempo fa questo modello oltrepassò la scena e oggigiorno possiamo trovarlo in ogni tipo di look. Dalle ballerine nere o ballerine blu per il quotidiano, alle ballerine argentate per le notti di festa e perfino le ballerine da matrimonio per questo tipo di cerimonie.

Storia delle scarpe con cinturino

Le scarpe con cinturino sono un modello che è chiamato in spagnolo “merceditas”,  da cui si può capire meglio l’origine. Viene infatti dal nome di una donna, la regina Maria de las Mercedes d’Orleans, che tutti conoscevano come Merceditas. Merceditas e suo cugino Alfonso XII s’innamorarono perdutamente e dopo essersi sposati nel 1878, poterono godersi sono 5 mesi di matrimonio a causa del decesso della regina, che aveva solo 18 anni. In seguito alla tragica perdita, si elaborò una canzone popolare in cui si narrava “le scarpe che portava… erano di una bella vernice…. E fu Alfonso a regalargliele… il giorno in cui si sposò”. Una storia d’amore con finale triste che fu all’origine del nome delle scarpe più popolari della storia. Chi l’avrebbe indovinato!

Scarpe Bambina

Nella nostra vendita di scarpe online troverai una grande varietà di modelli, incluse le scarpe con cinturino di vernice da bambina, il modello che più assomiglia a quello che portò la regina Maria de las Mercedes d’Orleans nella sua epoca.

Storia delle ballerine “manoletinas”

Per quanto riguarda la storia delle ballerine chiamate in Spagna “manoletinas, anch’essa si deve a una persona, ma in questo caso è molto più felice. Si tratta del tipo di scarpe che usava il famoso torero Manolete quando era in pista e da lì il loro nome.

Nonostante cominciò a usarsi come una calzatura per uomo, presto si estese alle donne e si cominciò a elaborare una grande varietà di modelli e stili. Così, possiamo trovare ballerine nere, ballerine rosse, ballerine argentate, ballerine dorate e un ventaglio infinito di colori.

Se vuoi comprare ballerine, scarpe con cinturino o ballerine con cinturino, dai un’occhiata a tutti i modelli che abbiamo per bambine e mamme. Mettiamo a tua disposizione scarpe con cinturino e ballerine economiche della miglior qualità. Di sicuro non saprai quale scegliere!

Posted in: Notizie Tags: curiosità
Condividi