06 9480 6685

0 articoli

10 Consigli per essere mamma e non morire nell'intento!

Stampa
Di Pisamonas 17 marzo 2014
10 Consigli per essere mamma e non morire nell'intento!
Dritte per essere una mamma felice!
Molte volte e molto spesso, noi mamme di oggi ci sentiamo frustrate, con rimorsi e perfino colpevoli di non dedicarci di più ai nostri figli, a causa di tutto il tempo che passiamo fuori casa, perlopiù lavorando.
Lo stres invade il quotidiano e annebbia questa felicità che possiamo e vogliamo avere.
Bene, tutto si può cambiare. Prendi carta e penna o stampa questi consigli e attaccali in un posto dove puoi leggerli tutti i giorni…
1. Acetta di non essere perfetta, se sei stanca non succede nulla se salti un paragrafo del racconto che stai leggendo a tuo figlio prima di andare a nanna, o se inventi su dei disegni e non lo segui alla lettera. L’importante, è che sei lì con lui.
2. Mettiti per terra a giocare con loro, i bambini si sentono più a loro agio quando vedono gli adulti alla loro stessa altezza e non devono guardare verso l’alto. Permettiti di ridiventare un po’ bambina e entra nel loro mondo, sarà tutta una terapia divertente e rilassante per te e una forma di approfittare e divertirti con il tuo piccolo.
3. Non ti ossessionare con la pulizia e l’ordine, è importante avere la casa pulita e ordinata, ma con i bambini, e a maggior ragione se sono piccoli, alcune macchie o giochi fuori posto sono normali. Usa questo tempo per prenderli in braccio, per insegnargli i colori e per parlare con loro.
4. Esci con le tue amiche, parla con loro, non ti isolare e socializza. È molto importante per sentirti bene e prova a non parlare solo di bambini, ci sono un sacco di altri temi!
5. Cura la tua relazione di coppia, comunica, condividi le tue preoccupazioni, prendetevi un giorno per uscire voi due soli, di sicuro qualcuno di fiducia può restare un po’ con i bambini. Essere madre e donna, non dimenticarlo.
6. Dedica del tempo a te stessa, che sia per leggere, andare dal parrucchiere o fare un riposino. Delega alcune responsabilità, non devi fare tutto tu, per quanto ti piaccia di più come lo fai tu. Anche gli altri possono imparare, lasciati aiutare.
7. Stimati come madre, non c’è ragione d’essere supercapace né superwoman. Fai bene quello che fai, nessuno insegna ad essere mamma. Sii flessibile con te stessa, con i tuoi pregi e difetti, se le cose a volte non vengono come vuoi, non ti scoraggiare.
8. Non competere con altre mamme, viviamo in un mondo di competizione assoluta e nessuno mamma è migliore dell’altra in dettagli a volte senza importanza.
9. Salta qualche regola ogni tanto, tutti i giorni non sono uguali e a volte sorgono imprevisti, se un giorno il bagno non è alla stessa ora o la cena non è quella che avevi previsto, non succede nulla.
10. Non avere fretta che crescano, spesso ci sorprendiamo in attesa della tappa successiva “vediamo se cammina già, vediamo se parla, vediamo quando comincia la scuola… “, approfitta di ogni momento di tuo figlio, le cose vengono da sole e crescono troppa in fretta.
La vita non è perfetta e i figli non vogliono una mamma perfetta. Vogliono una mamma felice, contenta e che giochi con loro. E tu lo sei!
Posted in: Notizie
Condividi